9 aprile 2016

VITO MICCOLIS: «I CITTADINI DI MASONGHIA MERITANO RISPETTO»

Bloccato per ore il quartiere Masonghia. E’ bastata una pioggia intensa di pochi minuti per mettere in crisi l’intera viabilità. E’ saltata la rete fognante ed alcune strade sono diventate inagibili. Ora via dello Stadio è transennata con forti disagi per i residenti. Sono anche spariti alcuni tombini e i cittadini, con senso di responsabilità, hanno segnalato il pericolo con mezzi di fortuna. La zona è frequentata da sportivi, che in assenza di spazi idonei, la utilizzano per la loro attività. Ironia della sorte il tratto parzialmente chiusa al traffico di via dello Stadio si trova a meno di cinquanta metri dall’impianto che doveva raccogliere le acque meteoriche. Tale struttura è ora una discarica a cielo aperto in totale stato di abbandono con notevole spreco di soldi pubblici. Non è tutto. In molte località del quartiere, frequentate da sportivi, vi sono numerose discariche di rifiuti. Un tratto di strada era stata transennata dall’Amministrazione Comunale perchè vi era grave pericolo per la viabilità. In commissione lavori pubblici, su sollecitazione del PD, il dirigente dell’Ufficio Tecnico aveva ammesso il rischio per gli automobilisti. Ora sono anche sparite le transenne e non vi è alcun segnale di avviso per gli utenti della strada. Insomma ci troviamo in un quartiere da terzo mondo in stato di abbandono. L’Amministrazione Comunale deve intervenire, invece di spendere risorse economiche per fini elettorali occorre combattere il degrado, mettere in sicurezza tutte le strade ed evitare pericoli per l’igiene pubblica. I cittadini di Masonghia meritano rispettato.
 Vito Miccolis