3 luglio 2015

CONTRO IL GIOCO D'AZZARDO A MASSAFRA TARI PIÙ BASSA PER I BAR SENZA LE SLOT

Una forte riduzione della Tari (la tassa sui rifiuti) ai bar che rinunceranno alle Slot machine: è quanto ha approvato la Commissione finanze del Comune di Massafra (Taranto) su proposta del consigliere Vito Miccolis (capogruppo del Pd). La delibera, che passerà all’attenzione del Consiglio comunale ma ha già trovato la condivisione dei partiti, riguarda il prossimo bilancio comunale. 
La Commissione ha incaricato il dirigente della Ragioneria di verificare quanti sono i bar e i locali interessati dal provvedimento per poi stabilire la percentuale di riduzione della Tari, che si preannuncia sostanziosa.
 Il Comune di Massafra è tra i pochi in Italia ad essersi già dotato di un regolamento che disciplina sale giochi e circoli ricreativi nell’ambito della lotta alla ludopatia. Gazzetta del Mezzogiorno