11 luglio 2015

ORA IL "PATTO PER TARANTO" ALLA PROVA DEI FATTI.

Ieri la comunità politica regionale si è ritrovata a Taranto. Tale evento non è accaduto in un clima di proteste e violenze, come si è voluto far intendere in riferimento al presunto calcio subito dal Presidente Emiliano al suo arrivo a Taranto. Taranto è una città esasperata e dilaniata ma non è una città violenta. Ma soprattutto è una città capace di cogliere i gesti di attenzione verso le sue sofferenze. E quello che conta e che rimane è che la nostra terra è stata protagonista di una giornata di "discussione dal basso" con la massima istituzione regionale in una modalità mai sperimentata prima d'ora. Merito del Presidente Michele Emiliano che ha deciso di portare la sua nuova giunta al confronto e all'ascolto del territorio jonico, di tutte le associazioni, organizzazioni di categoria, sindacati e istituzioni del territorio.
 Il "patto per Taranto", a questo punto, non potrà che trovare nel Presidente e nella Giunta regionale i migliori alleati. I problemi sono stati abbondantemente esplicitati; le idee per affrontarli e le soluzioni possibili ora attendono la prova dei fatti. Alla prova dei fatti nessuno tra Presidente, Assessori o Consiglieri regionali potrà sottrarsi. 

Michele MAZZARANO 
Consigliere regionale Pd