16 maggio 2015

IL SIGNIFICATO DELLE CONTESTAZIONI DI GROTTAGLIE.

La NOTA del GIORNO di Michele MAZZARANO 

 "La vocazione dell'aeroporto di Grottaglie è ancora oggetto di polemica e contestazioni. La recente visita del Presidente Vendola ad un convegno di presentazione del programma per la realizzazione di un polo industriale dedicato al pilotaggio remoto e alla costruzione dei droni, ha riproposto l'annoso tema dell'apertura dell'aeroporto ai voli civili. Personalmente penso lo sviluppo di un aeroporto industriale non sia incompatibile con la costruzione di condizioni di mercato per favorire e far crescere il trasporto passeggeri. A Taranto esiste il grande problema della mobilità, avendo il nostro territorio vissuto un pericoloso e graduale isolamento a causa di scelte inopinate messe in atto da Ferrovie dello Stato. Pertanto il trasporto passeggeri è parte di questa necessità di collegamenti con il resto d'Italia. Ma penso, aldilà del merito di un problema molto sentito, che le contestazioni dell'altro giorno sono più il segno del rifiuto verso decisioni calate dall'alto senza un adeguato coinvolgimento del territorio, delle associazioni, delle realtà produttive locali. Più che contestazioni a Vendola, mi è sembrato un avviso ad Emiliano.
 Emiliano ha già dimostrato di aver compreso il segnale". 

Michele MAZZARANO