19 maggio 2015

PER I PENSIONATI SI RIAPRE LA PORTA DELLA SPERANZA.

La NOTA del GIORNO di Michele MAZZARANO 

 "Matteo Renzi ricomincia a restituire ai pensionati, con provvedimenti 'una tantum', il maltolto della riforma Fornero. Ha anche annunciato di pensare ad una nuova riforma della pensioni, cambiando la sciagurata impostazione del governo Monti. Il governo Renzi si sta incaricando di correggere gli errori altrui. Errori commessi in un momento drammatico della vicenda economica del Paese, ma che ha avuto il demerito storico di aver fatto pagare ai più deboli i costi della crisi. Nessuno oggi può far finta di nulla o fare la parte del passante, soprattutto la destra vecchia di Berlusconi e quella nuova di Salvini, artifici del collasso economico che portò alla nascita di un governo tecnico. A Renzi il merito di aver riaperto la porta della speranza per milioni di pensionati". 

Michele MAZZARANO